Atrani

Definito uno dei borghi più belli di Italia, Atrani è una piccola cittadina di pescatori adatta a coloro che vogliono trascorrere un soggiorno all'insegna della pace e della tranquillità.

Suggestivo borgo di pescatori lungo la Costiera Amalfitana, Atrani non è solo una della città più piccole di Italia ma è anche una località che è riuscita a mantenere invariata nel tempo la sua originale struttura urbanistica. Atrani è caratterizzata da scalinate note come ‘’scalinatelle’’, da un intreccio di vicoli e da colorati edifici addossati l’uno all’altro che spesso ospitano giardini fioriti o piccoli orti.

In questa piccola cittadina il bello è proprio perdersi. Seguire un itinerario per scoprire Atrani, infatti, è davvero difficile: la bellezza di questa località risiede proprio nel dedalo di stradine che dalla piazza principale si snodano sino alla parte alta della città dove è possibile ammirare un bellissimo panorama su tutto il Golfo soprattutto all’orario del tramonto.

Definito uno dei borghi più belli di Italia, Atrani è stata scelta più volte come il set cinematografico per film e spot pubblicitari. Posizionata lungo la valle del fiume Dragone tra le famose città di Amalfi, Ravello e Scala, Atrani è una piccola città di origini medioevali che rappresenta la meta ideale per coloro che cercano un soggiorno all’insegna di tranquillità e relax. Il fascino di questa cittadina negli anni ha conquistato anche intellettuali e artisti, come il filosofo tedesco Walter Benjamin e l’artista Maurits Cornelis Escher, che creò molte delle sue opere ispirandosi proprio ad Atrani.

Cosa vedere ad Atrani

Situata tra il monte Civita ed il monte Aureo, Atrani è un paese da scoprire a piedi. Il borgo è riuscito a mantenere inalterato sia la sua conformazione che il suo fascino di piccola cittadina di pescatori, la cui vita ruota attorno alla famosa “Piazzetta” di Atrani.

Anche se non molto grande, sparse tra le stradine della città di Atrani si trovano numerose chiese e piccole cappelle, come il monastero francescano di S Rosalia, la chiesa di S. Maria Immacolata, la Cappella di S. Gertrude e la Chiesa del Carmine, al cui interno durante il periodo natalizio viene allestito un bellissimo presepe del 1600.

Piazzetta di Atrani

1Piazza Umberto I, 84010 Atrani SA, Italia

La Piazzetta, nota anche come Piazza Umberto I, è il cuore di Atrani e il luogo di ritrovo sia per gli abitanti che per i turisti che amano fermarsi qui per un caffè o un drink. Caratterizzata da un’atmosfera rilassata e familiare, Piazza Umberto I ospita numerosi locali e ristoranti e al centro si trova una fontana risalente al 1927. La Piazza è collegata direttamente al mare attraverso un antico passaggio che era stato originariamente creato per mettere in salvo le barche dei pescatori nelle giornate di maltempo.

Piazza Umberto I accoglie anche una delle più famose chiese, non solo della città ma di tutta la Costiera, la Chiesa di San Salvatore de Birecto che era il luogo in cui avveniva l’investitura dei Dogi. Da Piazza Umberto I si snodano tutte le viette e le scalinate che si sviluppano lungo tutta la cittadina e permettono di arrivare fino alla parte alta di Atrani.

Chiesa di San Salvatore de Birecto

2Piazza Umberto I, 7BIS, 84010 Atrani SA, Italia

Risalente al X secolo e oggetto di diversi lavori di ristrutturazione, la Chiesa di San Salvatore de Birecto attualmente si presenta con una pianta quadrata e suddivisa in tre navate con volte a botte.

La chiesa ha svolto un ruolo di grande importanza nella storia dato che era una Cappella Palatina dove venivano incoronati i Dogi della Repubblica di Amalfi e dove venivano conservate le ceneri dopo la loro morte. Durante la sontuosa cerimonia di investitura al nuovo Doge veniva consegnato un particolare copricapo chiamato “bireto” da cui deriva appunto il nome della Chiesa.

Collegiata di Santa Maria Maddalena Penitente

3Largo Maddalena, Via Nicolangelo Protopisani, 84010 Atrani SA, Italia

Nel 1274 sulle rovine antico fortino medievale gli abitanti di Atrani decisero di costruire una chiesa dedicata a Santa Maria Maddalena per ringraziarla di aver liberato la città dall’occupazione dei soldati saraceni. La Collegiata si trova in cima ad una collina che domina tutto il borgo e dal piazzale antistante la Chiesa si può ammirare una bellissima vista sul Golfo di Salerno.

Esternamente si può ammirare la facciata dell’edificio in stile barocco, mentre già da lontano si notano la cupola rivestita di maiolica e l’altissimo campanile di tufo bruno. Santa Maria Maddalena è ritenuta la Santa protettrice della città e ogni anno il 22 luglio gli atranesi organizzano una grande festa in suo onore.

Chiesa di Santa Maria del Bando

484010 Scala SA, Italia

Edificata nel X secolo, la Chiesa di Santa Maria del Bando si trova incastonata nella roccia del Monte Aureo. La chiesa all’interno presenta un’unica navata con una piccola sagrestia e con un bellissimo pavimento in maioliche con motivi geometrici. Secondo un’antica tradizione il nome della Chiesa deriva dal fatto che dalla sua terrazza, grazie alla speciale acustica, venivano annunciati i bandi, le leggi e le sentenze.

Spiaggia di Atrani

Atrani ha anche una piccola spiaggetta di circa 130 metri che è molto frequentata dalle famiglie con bambini grazie al suo fondale sabbioso e poco profondo.

La Spiaggia di Atrani5 è facilmente raggiungibile anche da Amalfi, dato che dista da questa città circa 800 metri, ed è considerata una delle spiagge più belle della Costiera Amalfitana. La spiaggia è ben attrezzata con uno stabilimento che noleggia ombrelloni e sdrai, ma è presente anche un’area di spiaggia libera.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire ad Atrani

Il piccolo borgo di Atrani ha una vasta scelta di sistemazioni, dagli hotel di lusso alle ville familiari, dagli alberghi con vista mare, alle case vacanza immerse nella natura. Tra le stradine di Atrani, inoltre, si trovano anche numerosi B&B e sistemazioni caratterizzate da un ambiente semplice ma ospitale.

Alloggi consigliati a Atrani

Hotel
Palazzo Ferraioli - Hotel & Wellness
Atrani Via Campo 16
8,3Ottimo 78 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
Lae Domus
Atrani Via Monastero 11
9,5Eccezionale 66 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
Casa Vuolo
Atrani Via F. M. Pansa 17
9,2Eccellente 35 recensioni
Vedi Tariffe

Come arrivare ad Atrani

Moltissimi scelgono di raggiungere prima Amalfi per poi dirigersi ad Atrani a piedi, dato che le due località distano meno di 1 km.

Le città di Salerno e Sorrento sono due città ben collegate ad Amalfi grazie alle corse degli autobus SITA e quindi due ottimi punti di partenza per visitare la città di Atrani. Da Napoli coloro che decidono di visitare Atrani in auto possono prendere l’autostrada A3 Napoli-Salerno e uscire ad Angri. Una volta usciti sarà necessario percorrere prima la SP2b e poi la SS163 in direzione Amalfi\Atrani.

Coloro che, invece, decidono di raggiungere Atrani in treno dovranno servirsi della stazione ferroviaria di Salerno, città servita anche dai treni ad alta velocità Frecciarossa. Una volta arrivati a Salerno, poi, sarà necessaria un viaggio in auto di circa sessanta minuti per raggiungere Atrani oppure una corsa su un bus della linea SITA.

Con partenza sia da Salerno che da Napoli, in estate ci sono dei comodi collegamenti marittimi con Amalfi che consentono di raggiungere la costiera evitando il traffico stradale che spesso si crea lungo la Statale SS163.

Dove si trova Atrani

Atrani un piccolo borgo della Costiera Amalfitana che si trova a meno di 1 km da Amalfi, a 61 km da Napoli e 25 km da Salerno.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni