Tramonti

Tramonti, piccola cittadina della Costiera Amalfitana situata sui Monti Lattari, è la meta ideale per un soggiorno all'insegna della storia, della natura e del relax.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Situata sui Monti Lattari, Tramonti è una città fondata dall’antico popolo italico dei picentini che costruì le prime abitazioni su queste montagne con l’intento di sottrarsi al dominio dei romani. L’origine del nome Tramonti deriva dalla sua posizione geografica di ‘’luogo tra i monti’’, da cui il latino “Intra Montes”.

La città, parte della Costa di Amalfi, rappresenta la sede principale della Comunità montana della penisola Amalfitana ed è nata in seguito all’unione delle Comunità Montane della Penisola Sorrentina con quelle della Penisola Amalfitana. Più che una vera e propria cittadina, infatti, Tramonti è una località formata da diverse frazioni che sono situate sparse tra le colline.

La storia di Tramonti è stata a lungo intrecciata con quella della Repubblica di Amalfi, tanto che i marinai di questo piccolo borgo venivano chiamati come “Marinai Amalfitani”. Con la fine della Repubblica Marinara, Tramonti passò sotto il dominio dei Normanni, degli Svevi, degli Angioini e, infine, degli Aragonesi. Durante le ostilità tra Aragonesi e Angioini, Amalfi si schierò con gli Angioini mentre Tramonti decise di sostenere Ferdinando I d’Aragona, che concesse a questo piccolo borgo molti privilegi e titoli nobiliari per molti dei suoi cittadini.

Cosa vedere a Tramonti

Gli edifici e le opere architettoniche di Tramonti sono una viva testimonianza della sua storia e del suo passato multiculturale. Tramonti è formata da 13 frazioni, note anche come “casali”, e ognuna di queste ospita antiche chiese e luoghi di culto spesso ornati da preziosi affreschi.

Una camminata tra le diverse località del borgo permette di scoprire non solo le numerose chiese sparse sul territorio (se ne contano più di 15) ma anche i castelli e le strutture fortificate che sono state costruite in diverse epoche a scopo difensivo.

Visitare Tramonti vuol dire frequentare piccole locande, trattorie e botteghe dove si possono scoprire i prodotti tipici locali, come il fior di latte, il miele di castagno, l’olio extravergine di oliva e il vino. Inoltre, Tramonti è ritenuta la vera patria della pizza che qui era prodotta fin dal medioevo e, secondo la tradizione, pare che siano stati proprio i pizzaioli Tramonti ad esportare questa specialità in tutta Italia.

Castello di Santa Maria la Nova

184010 Tramonti SA, Italia

Il Castello di Santa Maria la Nova è stato edificato nel 1457 dal Principe di Salerno, Raimondo Orsini, in cima al colle di Santa Maria. Questa fortezza aveva pianta rettangolare ed era difesa da alte mura con 16 torrioni.

Al suo interno c’erano numerosi appartamenti, scuderie, arsenali e la chiesa di Santa Maria la Nova. Attualmente possiamo ammirare solo i resti della cinta muraria, 3 delle 16 torri e la cappella dedicata alla Vergine Maria.

Cappella Rupestre

2Via Gete, frazione Gete, Tramonti (SA), 84010 Tramonti SA, Italia

Presso la frazione di Gete, il cui nome deriva da De Getis, un’antica famiglia patrizia locale, si trova la parrocchia intitolata a S. Michele Arcangelo. In questa zona inserita in una grotta si può ancora ammirare una splendida Cappella Rupestre risalente al XIII secolo. La cappella si presenta in stile gotico con dettagli romanici e al suo interno è formata da due navate, una più grande a sinistra ed una più piccola a destra. La cavità rocciosa ospita anche numerose tombe incavate nella roccia.

Conservatorio di San Giuseppe e Santa Teresa

3via Conservatorio, 84010 Tramonti SA, Italia

Edificato nella frazione di Purcara nel XVII secolo, il Conservatorio di San Giuseppe e Santa Teresa era nato inizialmente come luogo di formazione per le ragazze delle ricche famiglie della zona. Il Conservatorio divenne poi un complesso conventuale nel XVIII secolo, mentre nel XIX secolo fu trasformato in un educandato femminile.

Secondo un’antica tradizione proprio in questo Conservatorio le monche idearono il famoso liquore locale noto come il “Concerto”. Il Concerto è così chiamato perché composto da una grande varietà di erbe come liquirizia, chiodi di garofano, noce moscata, stella alpina e mentuccia, che in maniera armoniosa vengono mescolate insieme per formare questo distillato. Secondo un’antica usanza cittadina questo liquore viene offerto agli ospiti di Tramonti in segno di ospitalità.

Castello di Montalto

4SP1, 84010 Tramonti SA, Italia

Il Castello di Montalto, detto anche Trivento, sorge sulla cima del Monte Montalto all’interno del complesso dei Monti Lattari, tra il territorio di Tramonti ed quello di Ravello. Questa fortezza, insieme all’annessa cappella dedicata a S. Caterina, era stata costruita per difendere la Repubblica di Amalfi da eventuali incursioni provenienti dal versante settentrionale.

Anche durante tutte le dominazioni successive, data la sua posizione, il Castello di Montalto ha avuto un’importanza strategica non indifferente. Della fortezza ora possiamo ammirare solo pochi resti, mentre il sentiero che bisogna percorrere per raggiungerla regala paesaggi davvero meravigliosi.

Trekking a Tramonti: il sentiero delle 13 Chiese

Il Sentiero delle 13 Chiese è un percorso immerso nel verde della Costa d’Amalfi da percorrere a piedi per poter ammirare meravigliosi paesaggi.

Questo è un itinerario circolare che parte e termina dalla località Pucara5 e permette di visitare tutte le comunità di Tramonti: Novella, Gete, Ponte, Campinola, Trugnano, Corsano, Capitignano, Pietre, Figlino, Ferriera, Paterno Sant’Arcangelo e Sant’Elia. Il Sentiero delle 13 Chiese ha una lunghezza di circa 14 km ed un dislivello di circa 527 metri e più che un’escursione è un viaggio alla scoperta di questo piccolo borgo e delle sue tradizioni.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Tramonti

Tramonti è una località che offre diverse tipologie di sistemazioni a prezzi spesso più bassi rispetto ad altre città della Costiera. Qui si trovano piccoli hotel, B&B e case vacanza, immersi nel verde dei Monti Lattari e con camere che offrono viste stupende sul mare.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Alloggi consigliati a Tramonti

B&B
Farfalle E Gabbiani
Tramonti - Via PepeMisure sanitarie extra
9,8Eccezionale 329 recensioni
Vedi Tariffe
Casa Vacanza
Casa Vacanze Del Core
Tramonti - 51 Piazza Campinola
9,4Eccellente 148 recensioni
Vedi Tariffe
B&B
B&B Bouganville
Tramonti - Via Chiusi 129 Via Cappella 5 TramontiMisure sanitarie extra
9,3Eccellente 186 recensioni
Vedi Tariffe

Come raggiungere Tramonti

Tramonti si può facilmente raggiungere da Napoli in automobile prendendo l’autostrada A3 per circa 30 km fino a Angri. Una volta presa l’uscita ad Angri è necessario procedere prima lungo la SP2b e poi lungo la SP2a in direzione Tramonti. Per coloro che provengono da altre città della Costiera è necessario percorrere la strada SS 163 fino al bivio di Maiori-Chiunzi e poi da lì percorrere la Via Nuova Provinciale Chiunzi/SP2a in direzione Tramonti per circa 7 km.

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Nocera Inferiore che è collegata alle principali città campane ma che dista circa 20 km da Tramonti. Da Nocera è poi possibile prendere un autobus della compagnia SITA che porta fino a Tramonti.

Meteo Tramonti

Che tempo fa a Tramonti? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Tramonti nei prossimi giorni.

venerdì 29
13°
20°
sabato 30
15°
20°
domenica 31
15°
18°
lunedì 1
15°
17°
martedì 2
16°
18°
mercoledì 3
15°
17°

Dove si trova Tramonti

Tramonti è una città della Costiera Amalfitana che si trova a circa 50 km da Napoli, a 26 km da Salerno e a 12 km da Amalfi.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni