Vietri sul Mare

Famosa in tutto il mondo per la produzione di prodotti di ceramica, Vietri sul Mare è un paese della Costiera Amalfitana caratterizzato da case colorate, vicoli decorati e da antiche botteghe.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Considerata capitale indiscussa della ceramica artistica e tradizionale, la cittadina di Vietri sul Mare è la più meridionale tra le cittadine che si trovano lungo la magnifica Costiera Amalfitana. Questo piccolo paesino costiero è patria sin dal XVII secolo della produzione di oggetti in ceramica artistica, alcuni dei quali possono essere ammirati presso il famoso Museo della Ceramica di Vietri.

Nota in passato con il nome di Marcina, la cittadina ha origini etrusche ma è stata anche dominata dai Sanniti, dai Lucani e infine dei Romani, che qui crearono un punto di raccolta e di imbarco per i prodotti agricoli e vitivinicoli forniti dai territori dell’agro nocerino-sarnese.

Come le altre città della costa di Amalfi anche Vietri sul Mare è caratterizzata da un centro storico sviluppatosi in un’area collinare e da una zona nel lungomare dove si trovano diverse spiagge. La città è sicuramente celebre per il suo mare limpido e le sue spiagge di sabbia ma anche per il suo centro storico dove si trovano edifici finemente decorati e boutique che vendono veri capolavori in ceramica e oggetti di artigianato locale.

Cosa vedere a Vietri sul Mare

Fondamento dell’identità storica e culturale della città, le ceramiche di Vietri sono solo uno delle ragioni fondamentali per visitare questa località che è definita la ″Prima Perla della Costiera Amalfitana″. Adagiata in una collina abbracciata dal Mar Tirreno, Vietri è una cittadina caratterizzata da case colorate, vicoli decorati da vivaci maioliche e antiche botteghe.

Il modo migliore per scoprire questa località è quello di passeggiare tra le colorate stradine del centro storico e visitare i laboratori di ceramica dove scrupolosi artigiani realizzano ogni giorno meravigliose creazioni. Vietri è anche famosa per la sua tradizione culinaria che annovera tra i suoi piatti più famosi le alici, i paccheri di gragnano, gli scialatielli ai frutti di mare e un’ottima pizza fatta con forno a legna.

Duomo di San Giovanni Battista

1Via San Giovanni, 18, 84019 Vietri sul Mare SA, Italia (Sito Web)

Il Duomo di Vietri sul Mare, dedicato a San Giovanni Battista, risale al X secolo anche se l’edificio è stato sottoposto a diversi lavori di restauro che ne hanno modificato l’aspetto originale e che lo presentano ora come un mix tra lo stile romanico, quello rinascimentale e quello barocco.

Il duomo si trova al centro dell’antico borgo ed è famoso per la sua bellissima cupola risalente al Settecento che è alta 36 metri ed è realizzata con delle maioliche colorate di colore verde, giallo e azzurro. Affianco alla chiesa si trova il campanile, formato da sei ordini e sormontato da un cupolino anche questo in maiolica.

La chiesa presenta una facciata cinquecentesca caratterizzata da due ordini sovrapposti e sormontati da un timpano realizzato in pietra di tufo nero. L’edificio religioso presenta una pianta a croce latina con un’unica navata e custodisce al suo interno numerose opere di grande prestigio come i dipinti del Solimena e del Flammingo. Il soffitto è a cassettoni in oro zecchino e l’altare maggiore è decorato con marmi, mentre gli altari minori sono tutti ornati da maioliche e ceramiche

Arciconfraternita della S.S. Annunziata e del S.S. Rosario

Proprio vicino al Duomo di Vietri si trova l’Arciconfraternita della Santissima Annunziata e del Santissimo Rosario. Questo stupendo edificio risalente al ‘600 presenta una facciata con tre ampi pannelli di ceramica risalenti al 1931 e raffiguranti l’Annunciazione, San Michele e San Raffaele. All’interno, invece, si trovano opere pittoriche risalenti al XVIII secolo e realizzate dal pittore Maestro Filip­po Pennini di Benevento.

Museo della Ceramica Vietrense

2SP75, 7, 84019 Vietri sul Mare SA, Italia

Il Museo della Ceramica conserva pregiate opere in ceramica realizzate da artigiani e artisti e si trova attualmente all’interno di Villa Guariglia, un’elegante e sontuosa residenza nella frazione Raito. La Villa che deve il suo nome al suo antico proprietario, il nobile Raffaele Guariglia, ha ospitato nel 1943 il Re Vittorio Emanuele III di Savoia e nel 1970 è passata sotto la proprietà all’Amministrazione Provinciale di Salerno.

Il Museo, stabilito in questa villa nel 1992, conserva utensili di uso quotidiano, oggetti di ordine religioso e devozionale appartenenti al XVII secolo e reperti del “periodo tedesco”. Il “periodo tedesco” risale agli anni Venti del Novecento quando artisti da ogni parte del mondo, ma soprattutto dalla Germania, rivoluzionarono il repertorio locale fornendo nuovi contributi alla produzione di materiale in ceramica. La Biblioteca della villa custodisce più di quattromila volumi a tema storico ed economico e preziose edizioni dei classici latini e greci risalenti al ‘500.

Parco Croce, oasi WWF

Il Parco Croce è un’oasi verde situata alle pendici del Monte Falerio che è stata donata nel marzo del 2000 dalla famiglia di Benedetto Croce al WWF. In una parte di questo bellissimo parco si trova un bosco con vegetazione della macchia mediterranea mentre nell’altra ci sono terrazze tipiche della costiera amalfitana coltivate con alberi da frutto e viti. Anche la flora che qui si può ammirare è molto variegata con esemplari di rettili, anfibi e mammiferi.

Due Fratelli

384019 Vietri sul Mare SA, Italia

Proprio di fronte alla costa di Vietri si trovano due grandi scogli in mezzo al mare, che sono considerati il simbolo della città, e sono noti come i Due Fratelli. Questi due scogli praticamente identici emergono dalle acque affiancati e riguardo la loro origine vengono narrate diverse leggende.

La più famosa di queste leggende racconta che due pastori si erano spinti fino alla spiaggia di Vietri con il loro gregge e lì in mezzo al mare videro una misteriosa fanciulla. All’improvviso si scatenò una forte tempesta e i due ragazzi si lanciarono in acqua nel tentativo di salvare la giovane. Purtroppo i due pastori morirono nel mare agitato, mentre la ragazza, che in realtà era la ninfa Roda figlia di Poseidone dio del mare, riuscì a salvarsi. Poseidone sorpreso dal coraggioso gesto dei due giovani decise di trasformare i loro corpi in due scogli affinché potessero vegliare per sempre sulle acque del mare e le loro pecore furono tramutate nei piccoli scogli che tutt’ora li circondano.

Spiagge di Vietri sul Mare

Vietri Sul Mare è una località famosa anche per le sue bellissime spiagge, alcune delle quali si possono raggiungere solo via mare. La più famosa e la più gettonata tra tutte le spiagge è quella di Marina Di Vietri4 che è frequentata in estate sia da turisti che da locali. Questa spiaggia, divisa in due dal fiume Bonea, presenta da un lato stabilimenti balneari attrezzati mentre dall’altro si trova spiaggia libera.

Tra le altre spiagge consigliamo la Spiaggia La Baia5, una delle poche spiagge che presenta un fondale sabbioso anche se la sua vicinanza al porto di Salerno non rende l’acqua del mare proprio limpida, e la Marina di Albori6 famosa, invece, per il suo mare limpido e cristallino. Infine, la Spiaggia della Crestarella7 dove si trova un’antica torre di avvistamento risalente al Cinquecento e da dove si possono ammirare emergere dal mare i due scogli chiamati i “Due Fratelli” che rievocano i faraglioni di Capri.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Vietri sul Mare

Vietri sul Mare è la località ideale per soggiornare sulla Costiera Amalfitana, data la sua vicinanza sia a Salerno che ad Amalfi. Qui potete trovare strutture a prezzi più contenuti rispetto alle altre località della costa, come Positano e Amalfi, specialmente se prenotate il vostro soggiorno con anticipo.

La città presenta, comunque, una buona scelta di alloggi e sistemazioni: dai piccoli B&B ai grandi hotel di lusso con spiaggia privata, dalle case vacanza agli appartamenti.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Alloggi consigliati a Vietri sul Mare

Hotel
Hotel La Lucertola
Vietri - C. Colombo 29
8,1Ottimo 576 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Bristol
Vietri - C. Colombo 2Misure sanitarie extra
7,3Buono 554 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Raito Wellness & SPA
Vietri - Via Nuova Raito 9
8,3Ottimo 338 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Lloyd's Baia Hotel
Vietri - Via E. De Marinis 2
7,7Buono 1155 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Voce del Mare
Vietri - Via Costiera Amalfitana 21 Misure sanitarie extra
8,6Favoloso 2218 recensioni
Vedi Tariffe
Affittacamere
Aquaboutique Wellness&Spa
Vietri - Via Costiera Amalfitana 44Misure sanitarie extra
9,2Eccellente 491 recensioni
Vedi Tariffe

Come arrivare a Vietri sul Mare

La città di Napoli dista circa 52 km da Vietri sul Mare che è facilmente raggiungibile in auto percorrendo l’autostrada A3 in direzione Salerno e prendendo l’uscita Vietri sul Mare. Una volta qui basterà proseguire lungo la strada SS 163 e seguire le indicazioni per Vietri.

Salerno, invece, dista solo 5 km e tra le due città ci sono sia collegamenti ferroviari che corse dei bus della compagnia SITA. Il treno impiega meno di dieci minuti, mentre l’autobus impiega circa quindici minuti a collegare Salerno a Vietri.

Se vi trovate già in una delle altre città della Costiera, come Amalfi, Atrani o Cetara, potete prendere un autobus della linea SITA in direzione Salerno e scendere alla fermata di Vietri. Da Amalfi l’autobus impiega circa un’ora ad arrivare a Vietri percorrendo la strada panoramica SS 163. Per coloro che provengono dal sud Italia, invece, sarà sufficiente prendere l’autostrada Salerno-Reggio Calabria in direzione Salerno, uscire a Salerno centro e seguire le indicazioni per Vietri sul Mare.

L’aeroporto più vicino a Vietri sul Mare è quello di Napoli Capodichino che dista circa 55 km, ma che non è direttamente collegato con Vietri. Infatti, se dall’aeroporto volete utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere Vietri dovrete raggiungere la Stazione di Napoli Piazza Garibaldi dove potete prendere un treno per Vietri sul Mare che è l’unica città della Costiera Amalfitana ad avere una stazione ferroviaria. Il viaggio in treno da Napoli Piazza Garibaldi alla stazione Vietri Sul Mare – Amalfi è di circa un’ora e un quarto.

Meteo Vietri sul Mare

Che tempo fa a Vietri sul Mare? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Vietri sul Mare nei prossimi giorni.

martedì 18
15°
20°
mercoledì 19
16°
20°
giovedì 20
14°
17°
venerdì 21
15°
22°
sabato 22
15°
22°
domenica 23
16°
24°

Dove si trova Vietri sul Mare

Vietri sul Mare è un piccolo paese della costiera amalfitana che si trova 52 km da Napoli, 5,6 km da Salerno e 21,4 km da Amalfi.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni