Napoli

Come spostarsi a Napoli

Il modo migliore per spostarsi a Napoli è sicuramente quello di camminare, tuttavia a volte può essere utile servirsi dei mezzi pubblici. Ecco quindi una guida ai mezzi di trasporto della città.

Il centro di Napoli si gira comodamente a piedi, ma a volte si può avere la necessità di dover prendere i mezzi per spostarsi da un punto all’altro della città. Girare in automobile in città è spesso sconsigliato perché il traffico è molto sostenuto, le difficoltà di trovare parcheggio sono molte e diverse zone del centro sono a traffico limitato.

Utilizzare i mezzi pubblici, quindi, si rivela una soluzione valida ed economica, anche se la rete del trasporto pubblico è affidata a tre aziende, per cui bisogna porre attenzione alla compagnia con cui si sta viaggiando e acquistare il biglietto corretto. La rete del trasporto pubblico locale è composta da autobus, tram, filobus, metropolitana e funicolare. Infine, in questi ultimi anni si stanno diffondendo sempre più i servizi di car sharing e bike sharing. Ecco quindi tutte le informazioni utili per capire come ottimizzare gli spostamenti in città.

Autobus, tram, funicolari

La principale azienda di trasporti, è l’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) che gestisce due linee della metropolitana 1 e 6, quattro linee funicolari (Chiaia, Montesanto, Centrale e Mergellina) e l’intero servizio di autobus, comprensivo di tram e filobus. La rete è molto estesa su tutto il territorio e comprende più di 80 linee tra urbane, suburbane e notturne. Purtroppo c’è da sottolineare che essendo il traffico di Napoli molto congestionato, la maggior parte degli  autobus si trovano spesso in ritardo e non riescono sempre a rispettare i tempi di percorrenza.

Biglietti ANM

I biglietti ANM per le due linee della metro, gli autobus, i filobus, i tram e le funicolari, si possono acquistare negli esercizi commerciali autorizzati, presso gli Anm Point, presso le biglietterie Unico nelle stazioni metro Linea 1 (Garibaldi, Toledo, Università e Vanvitelli) o tramite i distributori automatici. Esiste da poco anche l’App UnicoCampania con la quale si può acquistare il titolo di viaggio digitale (per ora solo per tram, bus e filobus) e programmare gli spostamenti con i mezzi pubblici.

Il costo del biglietto singolo, valido per una sola corsa su una delle linee della rete ANM, costa € 1,10 su una linea urbana e € 1.30  su una linea suburbana. Il biglietto di corsa singola urbana ANM può essere acquistato anche a bordo dei bus a prezzo maggiorato di € 1,50.

Abbonamenti ANM

Se pensate di utilizzare l’autobus più volte al giorno o per più giorni risulta conveniente acquistare un abbonamento. Gli abbonamenti attualmente disponibili sono:

Biglietto Alibus da/per l’aeroporto Napoli-Capodichino

Per coloro che arrivano a Napoli per via aerea o con un treno esiste Alibus, una linea di autobus apposita che garantisce il collegamento diretto tra l’Aeroporto Internazionale di Napoli e il centro città, facendo delle fermate alla Stazione Centrale, al Porto e al terminal della Stazione Marittima.

Il biglietto di questo servizio è acquistabile a bordo, presso le rivendite autorizzate (tabacchi, edicole, bar), presso gli ANM Point oppure online.

Il costo dei biglietti del bus navetta sono:

Metropolitana di Napoli

A Napoli è presente anche una rete metropolitana che è però gestita da tre aziende dei trasporti: ANM, EAV e Trenitalia. In totale le linee presenti sono 7:

La metropolitana è in funzione tutti i giorni dalle 6:00 – 23:00 circa.

Biglietti TIC

Grazie al biglietto TIC (Ticket Integrato Campania) si può viaggiare su tutti i mezzi di trasporto delle diverse aziende di trasporto locali con un unico biglietto e senza la preoccupazione di dover acquistare titoli di viaggio diversi.

Il costo del biglietto TIC Urbano Napoli, valido per spostarsi all’interno dell’area di Napoli, esclusa linea Alibus, è:

Autobus turistici

Se non volete, o non potete, scoprire Napoli camminando potete farlo utilizzando uno dei caratteristici autobus turistici, che ormai si trovano nella maggior parte delle grandi città. Questi autobus, solitamente di colore rosso, funzionano con la ‘’formula hop on-hop off’’ e seguono un itinerario che copre le zone più turistiche della città, permettendo ai passeggeri di scendere e risalire presso una qualsiasi delle fermate lungo il percorso.

Taxi

Un’altra alternativa ai trasporti pubblici è quella di utilizzare un taxi che si rivelano un mezzo sicuro e affidabile specialmente di notte. È importante rivolgersi sempre a taxi autorizzati che accendono il tassametro o in alcuni itinerari (esempio Aeroporto – Centro storico) applicano delle tariffe fisse già stabilite.

Approfondimenti

Metropolitana di Napoli e Stazioni dell’Arte

Metropolitana di Napoli e Stazioni dell’Arte

La metropolitana di Napoli offre una rete di servizi di trasporto molto estesa che permette di esplorare tutta la città. Ecco, quindi, una guida completa alla metro di Napoli.
Traghetti da e per Napoli

Traghetti da e per Napoli

Napoli è un porto fondamentale per raggiungere in traghetto o aliscafo le isole campane, come Capri e Ischia, nonchè mete più distanti come la Sicilia e la Sardegna.
Aeroporto di Napoli

Aeroporto di Napoli

L’aeroporto di Napoli Capodichino si trova a soli 7 km dal centro della città partenopea ed esegue collegamenti giornalieri con le principali città italiane ed europee.